Archivi tag: aritz aramburu

Surfers.it incontra Aritz Aramburu

< p>< strong>Billabong PRO Mundaka 2009 Aritz AramburuCosa significa per te essere uno dei protagonisti qui al Billabong Pro Mundaka09?strong>p> < p>Essendo Basco sono molto orgoglioso di essere qui. A Mundaka ho tutto il mio pubblico sia Basco che Spagnolo che mi incita e mi supporta in questa competizione, sono davvero molto carico e spero di ottenere un buon piazzamento.p> < p>< strong>So che un anno fa sei venuto ad allenarti nel nostro paese , lItalia, come &egrave; andata questa tua esperienza nel nostro paese?strong>p> < p>Sono stato davvero bene ed &egrave; stato davvero divertente surfare in Sardegna, non sono nuovo alle onde del mediterraneo poich&eacute; spesso mi &egrave; capitato di surfare in Spagna dal lato del mediterraneo quindi giunto in Sardegna sono rimasto davvero stupito dal paesaggio e dalle onde lunghe e potenti che questa terra sa offrire.p> < p>< strong>Qual &egrave; lobbiettivo che ti sei prefissato per il Billabong Pro Mundaka?strong>p> < p>Questa per me &egrave; una grande occasione che spero di sfruttare al meglio, non ho un obbiettivo ben definito spero solo di surfare al meglio per arrivare il pi&ugrave; avanti possibile nella competizione.p> < p>< strong>Come hai accolto la chiamata dellASP ad entrare nel world tour ?strong>p> < p>Aritz Aramburu - Billabong PRO Tahiti 09Sono stato davvero felice anche perch&eacute; ho lavorato sodo per arrivare a gareggiare nellASP. Ho avuto gi&agrave; esperienze precedenti nei circuiti internazionali come il WCT e il WQS ma sicuramente lASP &egrave; un altra cosa; una grande fonte di crescita, di conoscenze e di possibilit&agrave; di surfare le onde migliori del mondo.p> < p>< strong>Per un surfista Europeo quale sei tu, gareggiare nel circuito ASP significa essere arrivato al top oppure c‘&egrave; sempre un obbiettivo superiore da inseguire?strong>p> < p>Sicuramente non avere obiettivi, quindi sentirsi arrivati, significa non avere stimoli, cosa fondamentale quando ti trovi a gareggiare con i migliori 45 surfisti del mondo. Io ho sempre deglobbiettivi in mente che spero di raggiungere e di realizzare.p>