Nasce Andy Axel Irons

Andy a Lyndie ©-andy irons billabong ©-Proprio durante il Billabong Pipeline Masters, la vedova Lyndie Irons ha dato alla luce il suo primogenito Andy Axel Irons, dopo essere andata in travaglio sulla North Shore di Kauai.

Ancora una volta il mondo del surf si è riunito attorno alla famiglia Irons, ricordando per l’ennesima volta la tragica scomparsa del pluricampione, morto il 2 novembre scorso all’età di 32 anni.

Bruce Irons, fratello di Andy, dopo essere stato il principale fautore del Memorial Tribute di Hanalei Bay del 14 novembre, non ha esitato a lasciare la competizione a Pipeline per raggiungere cognata e nipote in ospedale. “Andy Axel sta davvero bene. Sono solo felice che sia nato in salute. Le gare sono divertenti, ma la vita significa molto di più”, ha affermato appena intervistato.

Andy Irons Kauai Memorial Paddle Out ©-Anche lo sponsor Billabong con un comunicato su Twitter ha voluto omaggiare la nascita del piccolo Irons: “Diamo ufficialmente il benvenuto in questo mondo a Andy Axel Irons. Tutto il nostro affetto va a Lyndie e alla sua famiglia”.

Una vita ci lascia ed un’altra arriva a consolarci. Auguri pure da parte mia e da tutta la redazione di Surfers.it al piccolo Axel perché non dimentichi mai suo padre.

Anche per voi tutti ecco il video della toccante cerimonia del 14 novembre. Dio benedica Andy.

http://www.youtube.com/watch?v=-OkqMdDcU2M

andy irons billabong ©-Proprio durante il Billabong Pipeline Masters, la vedova Lyndie Irons ha dato alla luce il suo primogenito Andy Axel Irons, dopo essere andata in travaglio sulla North Shore di Kauai.

Ancora una volta il mondo del surf si è riunito attorno alla famiglia Irons, ricordando per l’ennesima volta la tragica scomparsa del pluricampione, morto il 2 novembre scorso all’età di 32 anni.

Bruce Irons, fratello di Andy, dopo essere stato il principale fautore del Memorial Tribute di Hanalei Bay del 14 novembre, non ha esitato a lasciare la competizione a Pipeline per raggiungere cognata e nipote in ospedale. “Andy Axel sta davvero bene. Sono solo felice che sia nato in salute. Le gare sono divertenti, ma la vita significa molto di più”, ha affermato appena intervistato.

Andy Irons Kauai Memorial Paddle Out ©-Anche lo sponsor Billabong con un comunicato su Twitter ha voluto omaggiare la nascita del piccolo Irons: “Diamo ufficialmente il benvenuto in questo mondo a Andy Axel Irons. Tutto il nostro affetto va a Lyndie e alla sua famiglia”.

Una vita ci lascia ed un’altra arriva a consolarci. Auguri pure da parte mia e da tutta la redazione di Surfers.it al piccolo Axel perché non dimentichi mai suo padre.

Anche per voi tutti ecco il video della toccante cerimonia del 14 novembre. Dio benedica Andy.

http://www.youtube.com/watch?v=-OkqMdDcU2M

Proprio durante il Billabong Pipeline Masters, la vedova Lyndie Irons ha dato alla luce il suo primogenito Andy Axel Irons, dopo essere andata in travaglio sulla North Shore di Kauai.

Ancora una volta il mondo del surf si è riunito attorno alla famiglia Irons, ricordando per l’ennesima volta la tragica scomparsa del pluricampione, morto il 2 novembre scorso all’età di 32 anni.

Bruce Irons, fratello di Andy, dopo essere stato il principale fautore del Memorial Tribute di Hanalei Bay del 14 novembre, non ha esitato a lasciare la competizione a Pipeline per raggiungere cognata e nipote in ospedale. “Andy Axel sta davvero bene. Sono solo felice che sia nato in salute. Le gare sono divertenti, ma la vita significa molto di più”, ha affermato appena intervistato.

Andy Irons Kauai Memorial Paddle Out ©-Anche lo sponsor Billabong con un comunicato su Twitter ha voluto omaggiare la nascita del piccolo Irons: “Diamo ufficialmente il benvenuto in questo mondo a Andy Axel Irons. Tutto il nostro affetto va a Lyndie e alla sua famiglia”.

Una vita ci lascia ed un’altra arriva a consolarci. Auguri pure da parte mia e da tutta la redazione di Surfers.it al piccolo Axel perché non dimentichi mai suo padre.

Anche per voi tutti ecco il video della toccante cerimonia del 14 novembre. Dio benedica Andy.

http://www.youtube.com/watch?v=-OkqMdDcU2M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.