Archivi categoria: Surf News

Cos’è il Surf Style?

Cos’è il Surf Style?
Cosa vuol dire essere surfisti? Come bisogna comportarsi? Ci sono delle regole da seguire? Cos’è veramente il surf style? Qui di seguito proveremo a chiarire queste domande.

Cosa vuol dire essere surfisti? Come bisogna comportarsi? Ci sono delle regole da seguire? Cos’è veramente il surf style? Qui di seguito proveremo a chiarire queste domande.

AbbigliamentoMolte persone pensano che il surf style abbia a che fare con l’abbigliamento; le agenzie pubblicitarie ci dicono che il surf style entra ed esce di moda ogni 5-10 anni.

Chiunque può acquistare questi capi e accessori; ciò vuol dire che chiunque può essere un surfista? Certo che no. Il vero surf style è qualcosa di diverso da quello che ci presenta la pubblicità.Surf Style shop

Esso non è qualcosa di materiale o di superficiale, il surf style esiste solo come modo di vivere e di percepire il mondo circostante.

Per fare degli esempi, non sono i tipi di parole usate ad identificare un surfista, ma è il modo con cui vengono dette; oppure essere surfisti non vuol dire essere dei campioni o dei professionisti, ma vuol dire amare le onde e l’oceano-mare.

Per quanto riguarda i vestiti, il surf style non dipende dai marchi e dai loghi, ma dal modo in cui si portano; i primi non potranno mai impersonare lo spirito del surf.

Wave ridingPer ciò che concerne invece i tipi di comportamento tipici del surfista non si può considerare surfista colui che non ha mai saltato la scuola o il lavoro per godersi una swell, o colui che non ha voluto spendere gli ultimi soldi disponibili per un surf trip.

E’ l’esperienza che fa il surfista: lo shock dell’acqua gelata, il profumo del salmastro, le conversazioni con gli amici sulla line up.

Ritornando alla domanda “cos’è il surf style?” si può concludere che esso non dipende dai vestiti o dai capelli lunghi, dalla musica ascoltata o dal modo di parlare. Il surf style è qualcosa di inesprimibile a parole perché èqualcosa che può essere compreso solamente se lo si vive…

Spagna è tempo di: Billabong XXL

belharraIl tempo perturbato giunto dall’Inghilterra, ha permesso alla Spagna di accendere i riflettori sul Billabong XXl, perturbazione che ha "incendiato" il famoso spot, Spagnolo, che corrisponde al nome di Belharra, tra Francia e Spagna; spot che ha conquistato un importante posto nel Billabong XXl 09, con un onda di 18 metri surfata da Benjamin Sanchis, segnando un record storico, poichè onde di quella misura, in Europa, sono davvero rare.

L’inverno, nell’oceano Atlantico, ha generato grandi swell, con onde di grossa misura, offrendo molto materiale per le nomination del Billabong XXL Global Big Wave Awards…che si infiamma sempre di più.

La foto che vi mostriamo è veramente recende, esattamente del 18 gennaio, data in cui Benjamin Sanchis ha compiuto la sua impresa grazie ad una forte depressione che ha generato onde enormi, con venti fortissimi.

L’Atlantico,quindi, diventa protagonista del Billabong XXL, risultando elemento decisivo nella competizione 2009, competizione che ha registrato un forte calo di swell nelle Hawaii e in America, da sempre spot favoriti nelle competizioni di Big Wave

Foto courtesy Stephane Salerno

Belharra:

www.youtube.com/v/onf0jYH5gFs&hl=en&fs=1″ />www.youtube.com/v/onf0jYH5gFs&hl=en&fs=1″ allowfullscreen=”true” allowscriptaccess=”always”>
/spagna/atleta/spagna__egrave_tempo_di_billabong_xxl.html/img/articoli/spot/img_5234.jpgBelharra, famoso spot Spagnolo, si conferma mostro dell’Europa, con un onda di 18 metri surfata da Benjamin Sanchis, Belharra entra nel Billabong XXl.