Archivi categoria: Style & Moda

Un tocco femminile al Rip Curl Tip 2 Tip Search

ALANA BLANCHARD - ©Rip CurlTip 2 Tip Search non è solo un percorso da compiere da un arcipelago all’altro dell’Indonesia alla ricerca dell’onda perfetta. E’ un viaggio che si alimenta di scoperte, avventure, imprevisti e persone che imparano a vivere insieme tra surf, risate e momenti di adrenalina allo stato puro.

Al Tip 2 Tip Search mancava solo un tocco femminile, ed ecco che sono arrivati i rinforzi: Stephanie Gilmore, Alana Blanchard, Bethany Hamilton e Tyler Wright.

Visti i loro impegni in giro per il mondo, riuscire a radunare la truppa pr un paio di settimane non è stato affatto semplice. Stephanie non è solo una campionessa mondiale di surf, è un’icona. I magazine internazionali la contendono per scatti fotografici, interviste e via…con le domande più strane! Alana non passa certo inosservata e ha tutti gli occhi dei media addosso. Bethany sta girando ad Hollywood il film big-budget "Soul Surfer" che racconta la storia della sua vita mentre Tyler si dà da fare per entrare nella storia del surf da quando nel 2008 è diventata la più giovane campionessa dell’ASP Worls Tour Event.

Rip Curl Gals - ©Rip CurlNonostante tutto le nostre ragazze non hanno saputo – ne voluto – resistere al richiamo del Tip 2 Tip e dopo essersi organizzate in pochissimo tempo chiunque le cerchi via mail avrà la stessa risposta: "Sono in Indonesia per il resto del mese!".

Appena giunte a destinazione le surfiste professioniste sempre impegnate in giro per il mondo hanno lasciato posto al loro lato più autentico: 4 ragazze che amano il surf e la natura, 4 amiche che fanno un viaggio unico e incredibile. E con Rip Curl nel corso del Tip 2 Tip hanno scoperto un lato più fresco dell’Indonesia, visitando posti meravigliosi e vivendo momenti esilaranti.

Segui le loro avventure su www.ripcurl.com

Puoi seguire il "Tip 2 Tip" Search project online sul sito www.ripcurl.com

 

ALANA BLANCHARD - ©Rip CurlTip 2 Tip Search non è solo un percorso da compiere da un arcipelago all’altro dell’Indonesia alla ricerca dell’onda perfetta. E’ un viaggio che si alimenta di scoperte, avventure, imprevisti e persone che imparano a vivere insieme tra surf, risate e momenti di adrenalina allo stato puro.

Al Tip 2 Tip Search mancava solo un tocco femminile, ed ecco che sono arrivati i rinforzi: Stephanie Gilmore, Alana Blanchard, Bethany Hamilton e Tyler Wright.

Visti i loro impegni in giro per il mondo, riuscire a radunare la truppa pr un paio di settimane non è stato affatto semplice. Stephanie non è solo una campionessa mondiale di surf, è un’icona. I magazine internazionali la contendono per scatti fotografici, interviste e via…con le domande più strane! Alana non passa certo inosservata e ha tutti gli occhi dei media addosso. Bethany sta girando ad Hollywood il film big-budget "Soul Surfer" che racconta la storia della sua vita mentre Tyler si dà da fare per entrare nella storia del surf da quando nel 2008 è diventata la più giovane campionessa dell’ASP Worls Tour Event.

Rip Curl Gals - ©Rip CurlNonostante tutto le nostre ragazze non hanno saputo – ne voluto – resistere al richiamo del Tip 2 Tip e dopo essersi organizzate in pochissimo tempo chiunque le cerchi via mail avrà la stessa risposta: "Sono in Indonesia per il resto del mese!".

Appena giunte a destinazione le surfiste professioniste sempre impegnate in giro per il mondo hanno lasciato posto al loro lato più autentico: 4 ragazze che amano il surf e la natura, 4 amiche che fanno un viaggio unico e incredibile. E con Rip Curl nel corso del Tip 2 Tip hanno scoperto un lato più fresco dell’Indonesia, visitando posti meravigliosi e vivendo momenti esilaranti.

Segui le loro avventure su www.ripcurl.com

Puoi seguire il "Tip 2 Tip" Search project online sul sito www.ripcurl.com

 

ALANA BLANCHARD - ©Rip CurlTip 2 Tip Search non è solo un percorso da compiere da un arcipelago all’altro dell’Indonesia alla ricerca dell’onda perfetta. E’ un viaggio che si alimenta di scoperte, avventure, imprevisti e persone che imparano a vivere insieme tra surf, risate e momenti di adrenalina allo stato puro.

Al Tip 2 Tip Search mancava solo un tocco femminile, ed ecco che sono arrivati i rinforzi: Stephanie Gilmore, Alana Blanchard, Bethany Hamilton e Tyler Wright.

Visti i loro impegni in giro per il mondo, riuscire a radunare la truppa pr un paio di settimane non è stato affatto semplice. Stephanie non è solo una campionessa mondiale di surf, è un’icona. I magazine internazionali la contendono per scatti fotografici, interviste e via…con le domande più strane! Alana non passa certo inosservata e ha tutti gli occhi dei media addosso. Bethany sta girando ad Hollywood il film big-budget "Soul Surfer" che racconta la storia della sua vita mentre Tyler si dà da fare per entrare nella storia del surf da quando nel 2008 è diventata la più giovane campionessa dell’ASP Worls Tour Event.

Rip Curl Gals - ©Rip CurlNonostante tutto le nostre ragazze non hanno saputo – ne voluto – resistere al richiamo del Tip 2 Tip e dopo essersi organizzate in pochissimo tempo chiunque le cerchi via mail avrà la stessa risposta: "Sono in Indonesia per il resto del mese!".

Appena giunte a destinazione le surfiste professioniste sempre impegnate in giro per il mondo hanno lasciato posto al loro lato più autentico: 4 ragazze che amano il surf e la natura, 4 amiche che fanno un viaggio unico e incredibile. E con Rip Curl nel corso del Tip 2 Tip hanno scoperto un lato più fresco dell’Indonesia, visitando posti meravigliosi e vivendo momenti esilaranti.

Segui le loro avventure su www.ripcurl.com

Puoi seguire il "Tip 2 Tip" Search project online sul sito www.ripcurl.com

 

ALANA BLANCHARD - ©Rip CurlTip 2 Tip Search non è solo un percorso da compiere da un arcipelago all’altro dell’Indonesia alla ricerca dell’onda perfetta. E’ un viaggio che si alimenta di scoperte, avventure, imprevisti e persone che imparano a vivere insieme tra surf, risate e momenti di adrenalina allo stato puro.

Al Tip 2 Tip Search mancava solo un tocco femminile, ed ecco che sono arrivati i rinforzi: Stephanie Gilmore, Alana Blanchard, Bethany Hamilton e Tyler Wright.

Visti i loro impegni in giro per il mondo, riuscire a radunare la truppa pr un paio di settimane non è stato affatto semplice. Stephanie non è solo una campionessa mondiale di surf, è un’icona. I magazine internazionali la contendono per scatti fotografici, interviste e via…con le domande più strane! Alana non passa certo inosservata e ha tutti gli occhi dei media addosso. Bethany sta girando ad Hollywood il film big-budget "Soul Surfer" che racconta la storia della sua vita mentre Tyler si dà da fare per entrare nella storia del surf da quando nel 2008 è diventata la più giovane campionessa dell’ASP Worls Tour Event.

Rip Curl Gals - ©Rip CurlNonostante tutto le nostre ragazze non hanno saputo – ne voluto – resistere al richiamo del Tip 2 Tip e dopo essersi organizzate in pochissimo tempo chiunque le cerchi via mail avrà la stessa risposta: "Sono in Indonesia per il resto del mese!".

Appena giunte a destinazione le surfiste professioniste sempre impegnate in giro per il mondo hanno lasciato posto al loro lato più autentico: 4 ragazze che amano il surf e la natura, 4 amiche che fanno un viaggio unico e incredibile. E con Rip Curl nel corso del Tip 2 Tip hanno scoperto un lato più fresco dell’Indonesia, visitando posti meravigliosi e vivendo momenti esilaranti.

Segui le loro avventure su www.ripcurl.com

Puoi seguire il "Tip 2 Tip" Search project online sul sito www.ripcurl.com

 

ALANA BLANCHARD - ©Rip CurlTip 2 Tip Search non è solo un percorso da compiere da un arcipelago all’altro dell’Indonesia alla ricerca dell’onda perfetta. E’ un viaggio che si alimenta di scoperte, avventure, imprevisti e persone che imparano a vivere insieme tra surf, risate e momenti di adrenalina allo stato puro.

Al Tip 2 Tip Search mancava solo un tocco femminile, ed ecco che sono arrivati i rinforzi: Stephanie Gilmore, Alana Blanchard, Bethany Hamilton e Tyler Wright.

Visti i loro impegni in giro per il mondo, riuscire a radunare la truppa pr un paio di settimane non è stato affatto semplice. Stephanie non è solo una campionessa mondiale di surf, è un’icona. I magazine internazionali la contendono per scatti fotografici, interviste e via…con le domande più strane! Alana non passa certo inosservata e ha tutti gli occhi dei media addosso. Bethany sta girando ad Hollywood il film big-budget "Soul Surfer" che racconta la storia della sua vita mentre Tyler si dà da fare per entrare nella storia del surf da quando nel 2008 è diventata la più giovane campionessa dell’ASP Worls Tour Event.

Rip Curl Gals - ©Rip CurlNonostante tutto le nostre ragazze non hanno saputo – ne voluto – resistere al richiamo del Tip 2 Tip e dopo essersi organizzate in pochissimo tempo chiunque le cerchi via mail avrà la stessa risposta: "Sono in Indonesia per il resto del mese!".

Appena giunte a destinazione le surfiste professioniste sempre impegnate in giro per il mondo hanno lasciato posto al loro lato più autentico: 4 ragazze che amano il surf e la natura, 4 amiche che fanno un viaggio unico e incredibile. E con Rip Curl nel corso del Tip 2 Tip hanno scoperto un lato più fresco dell’Indonesia, visitando posti meravigliosi e vivendo momenti esilaranti.

Segui le loro avventure su www.ripcurl.com

Puoi seguire il "Tip 2 Tip" Search project online sul sito www.ripcurl.com

 

ALANA BLANCHARD - ©Rip CurlTip 2 Tip Search non è solo un percorso da compiere da un arcipelago all’altro dell’Indonesia alla ricerca dell’onda perfetta. E’ un viaggio che si alimenta di scoperte, avventure, imprevisti e persone che imparano a vivere insieme tra surf, risate e momenti di adrenalina allo stato puro.

Al Tip 2 Tip Search mancava solo un tocco femminile, ed ecco che sono arrivati i rinforzi: Stephanie Gilmore, Alana Blanchard, Bethany Hamilton e Tyler Wright.

Visti i loro impegni in giro per il mondo, riuscire a radunare la truppa pr un paio di settimane non è stato affatto semplice. Stephanie non è solo una campionessa mondiale di surf, è un’icona. I magazine internazionali la contendono per scatti fotografici, interviste e via…con le domande più strane! Alana non passa certo inosservata e ha tutti gli occhi dei media addosso. Bethany sta girando ad Hollywood il film big-budget "Soul Surfer" che racconta la storia della sua vita mentre Tyler si dà da fare per entrare nella storia del surf da quando nel 2008 è diventata la più giovane campionessa dell’ASP Worls Tour Event.

Rip Curl Gals - ©Rip CurlNonostante tutto le nostre ragazze non hanno saputo – ne voluto – resistere al richiamo del Tip 2 Tip e dopo essersi organizzate in pochissimo tempo chiunque le cerchi via mail avrà la stessa risposta: "Sono in Indonesia per il resto del mese!".

Appena giunte a destinazione le surfiste professioniste sempre impegnate in giro per il mondo hanno lasciato posto al loro lato più autentico: 4 ragazze che amano il surf e la natura, 4 amiche che fanno un viaggio unico e incredibile. E con Rip Curl nel corso del Tip 2 Tip hanno scoperto un lato più fresco dell’Indonesia, visitando posti meravigliosi e vivendo momenti esilaranti.

Segui le loro avventure su www.ripcurl.com

Puoi seguire il "Tip 2 Tip" Search project online sul sito www.ripcurl.com

 

ALANA BLANCHARD - ©Rip CurlTip 2 Tip Search non è solo un percorso da compiere da un arcipelago all’altro dell’Indonesia alla ricerca dell’onda perfetta. E’ un viaggio che si alimenta di scoperte, avventure, imprevisti e persone che imparano a vivere insieme tra surf, risate e momenti di adrenalina allo stato puro.

Al Tip 2 Tip Search mancava solo un tocco femminile, ed ecco che sono arrivati i rinforzi: Stephanie Gilmore, Alana Blanchard, Bethany Hamilton e Tyler Wright.

Visti i loro impegni in giro per il mondo, riuscire a radunare la truppa pr un paio di settimane non è stato affatto semplice. Stephanie non è solo una campionessa mondiale di surf, è un’icona. I magazine internazionali la contendono per scatti fotografici, interviste e via…con le domande più strane! Alana non passa certo inosservata e ha tutti gli occhi dei media addosso. Bethany sta girando ad Hollywood il film big-budget "Soul Surfer" che racconta la storia della sua vita mentre Tyler si dà da fare per entrare nella storia del surf da quando nel 2008 è diventata la più giovane campionessa dell’ASP Worls Tour Event.

Rip Curl Gals - ©Rip CurlNonostante tutto le nostre ragazze non hanno saputo – ne voluto – resistere al richiamo del Tip 2 Tip e dopo essersi organizzate in pochissimo tempo chiunque le cerchi via mail avrà la stessa risposta: "Sono in Indonesia per il resto del mese!".

Appena giunte a destinazione le surfiste professioniste sempre impegnate in giro per il mondo hanno lasciato posto al loro lato più autentico: 4 ragazze che amano il surf e la natura, 4 amiche che fanno un viaggio unico e incredibile. E con Rip Curl nel corso del Tip 2 Tip hanno scoperto un lato più fresco dell’Indonesia, visitando posti meravigliosi e vivendo momenti esilaranti.

Segui le loro avventure su www.ripcurl.com

Puoi seguire il "Tip 2 Tip" Search project online sul sito www.ripcurl.com

 

ALANA BLANCHARD - ©Rip CurlTip 2 Tip Search non è solo un percorso da compiere da un arcipelago all’altro dell’Indonesia alla ricerca dell’onda perfetta. E’ un viaggio che si alimenta di scoperte, avventure, imprevisti e persone che imparano a vivere insieme tra surf, risate e momenti di adrenalina allo stato puro.

Al Tip 2 Tip Search mancava solo un tocco femminile, ed ecco che sono arrivati i rinforzi: Stephanie Gilmore, Alana Blanchard, Bethany Hamilton e Tyler Wright.

Visti i loro impegni in giro per il mondo, riuscire a radunare la truppa pr un paio di settimane non è stato affatto semplice. Stephanie non è solo una campionessa mondiale di surf, è un’icona. I magazine internazionali la contendono per scatti fotografici, interviste e via…con le domande più strane! Alana non passa certo inosservata e ha tutti gli occhi dei media addosso. Bethany sta girando ad Hollywood il film big-budget "Soul Surfer" che racconta la storia della sua vita mentre Tyler si dà da fare per entrare nella storia del surf da quando nel 2008 è diventata la più giovane campionessa dell’ASP Worls Tour Event.

Rip Curl Gals - ©Rip CurlNonostante tutto le nostre ragazze non hanno saputo – ne voluto – resistere al richiamo del Tip 2 Tip e dopo essersi organizzate in pochissimo tempo chiunque le cerchi via mail avrà la stessa risposta: "Sono in Indonesia per il resto del mese!".

Appena giunte a destinazione le surfiste professioniste sempre impegnate in giro per il mondo hanno lasciato posto al loro lato più autentico: 4 ragazze che amano il surf e la natura, 4 amiche che fanno un viaggio unico e incredibile. E con Rip Curl nel corso del Tip 2 Tip hanno scoperto un lato più fresco dell’Indonesia, visitando posti meravigliosi e vivendo momenti esilaranti.

Segui le loro avventure su www.ripcurl.com

Puoi seguire il "Tip 2 Tip" Search project online sul sito www.ripcurl.com

 

Bear e Ducati insieme!

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiBear e Ducati insieme in un DNA di storia e passione. Due mondi si uniscono in un modo magico, surfing e motorcycling in un anima sola. Il surf e la strada in un’emozionante unica curva. Espressione di essenzialità, autenticità e distinzione. Bear e Ducati molto più di una realtà vincente.

Bear, il famoso brand californiano di "activewear" che affonda le sue radici nella stylosophy del surf, ha siglato un accordo di co-branding con Ducati, vera e propria icona del motociclismo internazionale, che con le sue moto caratterizzate da performance, tecnologia e design, identifica il "made in Italy" sulle piste e sulle strade di tutto il mondo.

Motociclisti e surfisti; due differenti "community" che, tuttavia, condividono valori importanti e significativi quali libertà, passione, sport, sfida e tradizione.
Due "premium brand", leader nel rispettivo settore, ma anche due veri e propri miti che si uniscono per creare un nuovo stile, una nuova proposta destinata a conquistare consensi e destinata a proporre una nuova, interessante, tendenza.

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiLa collaborazione tra Bear e Ducati ha dato vita ad una "capsule collection" che si compone di capi surfwear e beachwear caratterizzati da una forte contaminazione con il mondo della motocicletta. L’universo del surf e quello della moto vengono uniti, anche stilisticamente, da un’unica appassionante "curva" che, oltre a richiamare il logo Ducati, è anche il simbolo grafico che ha ispirato la collezione. I colori sono il nero, il bianco ed il rosso, tonalità simbolo di essenzialità e stile, ma anche i cromatismi che sono presenti sia nel marchio Bear che in quello Ducati.

A partire dalla primavera 2011, le nuove proposte saranno disponibili, per il mercato italiano, presso i migliori negozi specializzati di abbigliamento e beach wear.
Fondata nel 1926, la Ducati produce motociclette di ispirazione sportiva, caratterizzate da potenti motori "desmodromici", design innovativo e tecnologia all’avanguardia. La gamma di moto Ducati comprende diversi segmenti di mercato, che variano per caratteristiche tecniche e di design e per tipologia di clientela: Superbike, Streetfighter, Monster, Multistrada, SportClassic e Hypermotard. Le moto sono vendute in oltre 65 paesi in tutto il mondo, con una concentrazione maggiore nel mercato europeo, nord-americano e giapponese.

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiDucati è attualmente impegnata in forma ufficiale sia nel Campionato Mondiale Superbike che nel Campionato Mondiale MotoGP. In Superbike si è laureata Campione del Mondo Costruttori nel 2009, aggiudicandosi sedici degli ultimi diciannove titoli del Campionato, oltre ad essersi aggiudicata per tredici volte il titolo iridato piloti. In MotoGP, dove partecipa dal 2003, ha conquistato il titolo di Campione del Mondo nella stagione 2007 conseguendo sia il titolo costruttori che il titolo piloti.
Per ulteriori informazioni sulla società, si veda il sito web www.ducati.it

Bear si posiziona sul mercato come competitor nel settore dello sportwear di alto livello, sebbene le sue radici siano radicate nella stylosophy del surf’70, che il film "Un mercoledì da Leoni", cult movie perenne riferimento al marchio, rispecchia alla perfezione.

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiPer il brand Bear è stato implementato un piano di evoluzione, che, si prevede, toccherà la fase acuta nel 2010. Questo progetto verterà su un rinnovamento della distribuzione in allineamento con il respiro attuale del marchio, rispettandone posizione e brand mission, allo scopo di aumentare nei prossimi tre anni il fatturato di questo storico marchio californiano da cinque a dieci milioni di euro.

Ad oggi la distribuzione di Bear conta 450 punti vendita e si pone come obbiettivo futuro il rafforzamento e consolidamento delle reti distributive anche oltre il confine, soprattutto nel mercato statunitense.

Per il 2010 gli sforzi comunicativi e i piani marketing sono stati focalizzati su azioni mirate al mantenimento dell’immagine del marchio nel settore surf e snow . Per questo motivo Bear sponsorizzerà le surf school più importanti d’Italia e una serie di eventi sempre legati a questo mondo. Inoltre, a conferma del continuo impegno nel sostenere i valori dell’eco-sostenibilità, Bear, supporterà diverse attività nell’ambito delle Iniziative Oceaniche indette in tutto il mondo da SurfRider Foundation.

www.bearsurfboards.com

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiBear e Ducati insieme in un DNA di storia e passione. Due mondi si uniscono in un modo magico, surfing e motorcycling in un anima sola. Il surf e la strada in un’emozionante unica curva. Espressione di essenzialità, autenticità e distinzione. Bear e Ducati molto più di una realtà vincente.

Bear, il famoso brand californiano di "activewear" che affonda le sue radici nella stylosophy del surf, ha siglato un accordo di co-branding con Ducati, vera e propria icona del motociclismo internazionale, che con le sue moto caratterizzate da performance, tecnologia e design, identifica il "made in Italy" sulle piste e sulle strade di tutto il mondo.

Motociclisti e surfisti; due differenti "community" che, tuttavia, condividono valori importanti e significativi quali libertà, passione, sport, sfida e tradizione.
Due "premium brand", leader nel rispettivo settore, ma anche due veri e propri miti che si uniscono per creare un nuovo stile, una nuova proposta destinata a conquistare consensi e destinata a proporre una nuova, interessante, tendenza.

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiLa collaborazione tra Bear e Ducati ha dato vita ad una "capsule collection" che si compone di capi surfwear e beachwear caratterizzati da una forte contaminazione con il mondo della motocicletta. L’universo del surf e quello della moto vengono uniti, anche stilisticamente, da un’unica appassionante "curva" che, oltre a richiamare il logo Ducati, è anche il simbolo grafico che ha ispirato la collezione. I colori sono il nero, il bianco ed il rosso, tonalità simbolo di essenzialità e stile, ma anche i cromatismi che sono presenti sia nel marchio Bear che in quello Ducati.

A partire dalla primavera 2011, le nuove proposte saranno disponibili, per il mercato italiano, presso i migliori negozi specializzati di abbigliamento e beach wear.
Fondata nel 1926, la Ducati produce motociclette di ispirazione sportiva, caratterizzate da potenti motori "desmodromici", design innovativo e tecnologia all’avanguardia. La gamma di moto Ducati comprende diversi segmenti di mercato, che variano per caratteristiche tecniche e di design e per tipologia di clientela: Superbike, Streetfighter, Monster, Multistrada, SportClassic e Hypermotard. Le moto sono vendute in oltre 65 paesi in tutto il mondo, con una concentrazione maggiore nel mercato europeo, nord-americano e giapponese.

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiDucati è attualmente impegnata in forma ufficiale sia nel Campionato Mondiale Superbike che nel Campionato Mondiale MotoGP. In Superbike si è laureata Campione del Mondo Costruttori nel 2009, aggiudicandosi sedici degli ultimi diciannove titoli del Campionato, oltre ad essersi aggiudicata per tredici volte il titolo iridato piloti. In MotoGP, dove partecipa dal 2003, ha conquistato il titolo di Campione del Mondo nella stagione 2007 conseguendo sia il titolo costruttori che il titolo piloti.
Per ulteriori informazioni sulla società, si veda il sito web www.ducati.it

Bear si posiziona sul mercato come competitor nel settore dello sportwear di alto livello, sebbene le sue radici siano radicate nella stylosophy del surf’70, che il film "Un mercoledì da Leoni", cult movie perenne riferimento al marchio, rispecchia alla perfezione.

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiPer il brand Bear è stato implementato un piano di evoluzione, che, si prevede, toccherà la fase acuta nel 2010. Questo progetto verterà su un rinnovamento della distribuzione in allineamento con il respiro attuale del marchio, rispettandone posizione e brand mission, allo scopo di aumentare nei prossimi tre anni il fatturato di questo storico marchio californiano da cinque a dieci milioni di euro.

Ad oggi la distribuzione di Bear conta 450 punti vendita e si pone come obbiettivo futuro il rafforzamento e consolidamento delle reti distributive anche oltre il confine, soprattutto nel mercato statunitense.

Per il 2010 gli sforzi comunicativi e i piani marketing sono stati focalizzati su azioni mirate al mantenimento dell’immagine del marchio nel settore surf e snow . Per questo motivo Bear sponsorizzerà le surf school più importanti d’Italia e una serie di eventi sempre legati a questo mondo. Inoltre, a conferma del continuo impegno nel sostenere i valori dell’eco-sostenibilità, Bear, supporterà diverse attività nell’ambito delle Iniziative Oceaniche indette in tutto il mondo da SurfRider Foundation.

www.bearsurfboards.com

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiBear e Ducati insieme in un DNA di storia e passione. Due mondi si uniscono in un modo magico, surfing e motorcycling in un anima sola. Il surf e la strada in un’emozionante unica curva. Espressione di essenzialità, autenticità e distinzione. Bear e Ducati molto più di una realtà vincente.

Bear, il famoso brand californiano di "activewear" che affonda le sue radici nella stylosophy del surf, ha siglato un accordo di co-branding con Ducati, vera e propria icona del motociclismo internazionale, che con le sue moto caratterizzate da performance, tecnologia e design, identifica il "made in Italy" sulle piste e sulle strade di tutto il mondo.

Motociclisti e surfisti; due differenti "community" che, tuttavia, condividono valori importanti e significativi quali libertà, passione, sport, sfida e tradizione.
Due "premium brand", leader nel rispettivo settore, ma anche due veri e propri miti che si uniscono per creare un nuovo stile, una nuova proposta destinata a conquistare consensi e destinata a proporre una nuova, interessante, tendenza.

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiLa collaborazione tra Bear e Ducati ha dato vita ad una "capsule collection" che si compone di capi surfwear e beachwear caratterizzati da una forte contaminazione con il mondo della motocicletta. L’universo del surf e quello della moto vengono uniti, anche stilisticamente, da un’unica appassionante "curva" che, oltre a richiamare il logo Ducati, è anche il simbolo grafico che ha ispirato la collezione. I colori sono il nero, il bianco ed il rosso, tonalità simbolo di essenzialità e stile, ma anche i cromatismi che sono presenti sia nel marchio Bear che in quello Ducati.

A partire dalla primavera 2011, le nuove proposte saranno disponibili, per il mercato italiano, presso i migliori negozi specializzati di abbigliamento e beach wear.
Fondata nel 1926, la Ducati produce motociclette di ispirazione sportiva, caratterizzate da potenti motori "desmodromici", design innovativo e tecnologia all’avanguardia. La gamma di moto Ducati comprende diversi segmenti di mercato, che variano per caratteristiche tecniche e di design e per tipologia di clientela: Superbike, Streetfighter, Monster, Multistrada, SportClassic e Hypermotard. Le moto sono vendute in oltre 65 paesi in tutto il mondo, con una concentrazione maggiore nel mercato europeo, nord-americano e giapponese.

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiDucati è attualmente impegnata in forma ufficiale sia nel Campionato Mondiale Superbike che nel Campionato Mondiale MotoGP. In Superbike si è laureata Campione del Mondo Costruttori nel 2009, aggiudicandosi sedici degli ultimi diciannove titoli del Campionato, oltre ad essersi aggiudicata per tredici volte il titolo iridato piloti. In MotoGP, dove partecipa dal 2003, ha conquistato il titolo di Campione del Mondo nella stagione 2007 conseguendo sia il titolo costruttori che il titolo piloti.
Per ulteriori informazioni sulla società, si veda il sito web www.ducati.it

Bear si posiziona sul mercato come competitor nel settore dello sportwear di alto livello, sebbene le sue radici siano radicate nella stylosophy del surf’70, che il film "Un mercoledì da Leoni", cult movie perenne riferimento al marchio, rispecchia alla perfezione.

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiPer il brand Bear è stato implementato un piano di evoluzione, che, si prevede, toccherà la fase acuta nel 2010. Questo progetto verterà su un rinnovamento della distribuzione in allineamento con il respiro attuale del marchio, rispettandone posizione e brand mission, allo scopo di aumentare nei prossimi tre anni il fatturato di questo storico marchio californiano da cinque a dieci milioni di euro.

Ad oggi la distribuzione di Bear conta 450 punti vendita e si pone come obbiettivo futuro il rafforzamento e consolidamento delle reti distributive anche oltre il confine, soprattutto nel mercato statunitense.

Per il 2010 gli sforzi comunicativi e i piani marketing sono stati focalizzati su azioni mirate al mantenimento dell’immagine del marchio nel settore surf e snow . Per questo motivo Bear sponsorizzerà le surf school più importanti d’Italia e una serie di eventi sempre legati a questo mondo. Inoltre, a conferma del continuo impegno nel sostenere i valori dell’eco-sostenibilità, Bear, supporterà diverse attività nell’ambito delle Iniziative Oceaniche indette in tutto il mondo da SurfRider Foundation.

www.bearsurfboards.com

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiBear e Ducati insieme in un DNA di storia e passione. Due mondi si uniscono in un modo magico, surfing e motorcycling in un anima sola. Il surf e la strada in un’emozionante unica curva. Espressione di essenzialità, autenticità e distinzione. Bear e Ducati molto più di una realtà vincente.

Bear, il famoso brand californiano di "activewear" che affonda le sue radici nella stylosophy del surf, ha siglato un accordo di co-branding con Ducati, vera e propria icona del motociclismo internazionale, che con le sue moto caratterizzate da performance, tecnologia e design, identifica il "made in Italy" sulle piste e sulle strade di tutto il mondo.

Motociclisti e surfisti; due differenti "community" che, tuttavia, condividono valori importanti e significativi quali libertà, passione, sport, sfida e tradizione.
Due "premium brand", leader nel rispettivo settore, ma anche due veri e propri miti che si uniscono per creare un nuovo stile, una nuova proposta destinata a conquistare consensi e destinata a proporre una nuova, interessante, tendenza.

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiLa collaborazione tra Bear e Ducati ha dato vita ad una "capsule collection" che si compone di capi surfwear e beachwear caratterizzati da una forte contaminazione con il mondo della motocicletta. L’universo del surf e quello della moto vengono uniti, anche stilisticamente, da un’unica appassionante "curva" che, oltre a richiamare il logo Ducati, è anche il simbolo grafico che ha ispirato la collezione. I colori sono il nero, il bianco ed il rosso, tonalità simbolo di essenzialità e stile, ma anche i cromatismi che sono presenti sia nel marchio Bear che in quello Ducati.

A partire dalla primavera 2011, le nuove proposte saranno disponibili, per il mercato italiano, presso i migliori negozi specializzati di abbigliamento e beach wear.
Fondata nel 1926, la Ducati produce motociclette di ispirazione sportiva, caratterizzate da potenti motori "desmodromici", design innovativo e tecnologia all’avanguardia. La gamma di moto Ducati comprende diversi segmenti di mercato, che variano per caratteristiche tecniche e di design e per tipologia di clientela: Superbike, Streetfighter, Monster, Multistrada, SportClassic e Hypermotard. Le moto sono vendute in oltre 65 paesi in tutto il mondo, con una concentrazione maggiore nel mercato europeo, nord-americano e giapponese.

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiDucati è attualmente impegnata in forma ufficiale sia nel Campionato Mondiale Superbike che nel Campionato Mondiale MotoGP. In Superbike si è laureata Campione del Mondo Costruttori nel 2009, aggiudicandosi sedici degli ultimi diciannove titoli del Campionato, oltre ad essersi aggiudicata per tredici volte il titolo iridato piloti. In MotoGP, dove partecipa dal 2003, ha conquistato il titolo di Campione del Mondo nella stagione 2007 conseguendo sia il titolo costruttori che il titolo piloti.
Per ulteriori informazioni sulla società, si veda il sito web www.ducati.it

Bear si posiziona sul mercato come competitor nel settore dello sportwear di alto livello, sebbene le sue radici siano radicate nella stylosophy del surf’70, che il film "Un mercoledì da Leoni", cult movie perenne riferimento al marchio, rispecchia alla perfezione.

Bear & Ducati 2010 - ©Bear/DucatiPer il brand Bear è stato implementato un piano di evoluzione, che, si prevede, toccherà la fase acuta nel 2010. Questo progetto verterà su un rinnovamento della distribuzione in allineamento con il respiro attuale del marchio, rispettandone posizione e brand mission, allo scopo di aumentare nei prossimi tre anni il fatturato di questo storico marchio californiano da cinque a dieci milioni di euro.

Ad oggi la distribuzione di Bear conta 450 punti vendita e si pone come obbiettivo futuro il rafforzamento e consolidamento delle reti distributive anche oltre il confine, soprattutto nel mercato statunitense.

Per il 2010 gli sforzi comunicativi e i piani marketing sono stati focalizzati su azioni mirate al mantenimento dell’immagine del marchio nel settore surf e snow . Per questo motivo Bear sponsorizzerà le surf school più importanti d’Italia e una serie di eventi sempre legati a questo mondo. Inoltre, a conferma del continuo impegno nel sostenere i valori dell’eco-sostenibilità, Bear, supporterà diverse attività nell’ambito delle Iniziative Oceaniche indette in tutto il mondo da SurfRider Foundation.

www.bearsurfboards.com

Vinci Arnette con Surfers.it

Vinci Arnette su Surfers.it - ©Surfers.it

Dal 31 Agosto al 12 Settembre navigando su Surfers.it potrai avere in regalo un fantastico paio di occhiali Arnette. Partecipare è facile, basta navigare e visitare le pagine di Surfers.it e se sarai fortunato ti comparirà la finestra di avvenuta vincita. Compila con i tuoi dati il form e il paio di Occhiali Arnette sarà tuo!
Naviga su Surfers.it!

Il sorteggio è casuale e automatico sai subito se hai vinto o no. Ad ogni pagina visitata potrai sapere se sarai il vincitore! Un pop-up ti avviserà della vincita e inserendo i tuoi dati correttamente sarai subito pubblicato in home.

I Vincitori

  1. Alessandra O. di Firenze estratto lunedì 30 agosto 2010 alle ore 22.41
  2. Federico U. di Torino estratto martedì 7 settembre 2010 alle ore 10.03

Regolamento
In palio un paio di occhiali alla settimana per due settimane da 31 agosto al 12 settembre. I vincitori saranno pubblicati entro 24 ore dalla vincità che potrà avvenire tra il lunedì e domenica dalle 00.00 alle 24.00 di ogni giorno. Ogni utente potrà vincere soltanto una volta. I dati dovranno essere inseriti correttamente (nome, cognome, email etc. ). Dopo la verifica dello staff, se i dati non saranno corretti, rimetterà il premio in gioco.
Non è consentito il refresh. Il sistema scarta automaticamente i refresh e le rapide visualizzazioni di pagina.