Archivi categoria: Contest Italiani

Comunicato Surfing Italia

Italian Surf TourSurfing Italia, continua a macinare successi!!
Dall’inizio della sua breve storia, Surfing Italia, ha già portato a termine con successo, sia in termini di atleti che di spettacolo e pubblico, ma anche di sponsor e di livello tecinco, ben 11 eventi di cui 6 di Campionato Nazionale e 5 eventi speciali, coprendo tutte le categorie, dagli junior al longboard, dal maschile al femminile.

Ecco la lista degli eventi che fino ad oggi sono stati seguiti ed organizzati direttamente o tramite i clubs locali da Surfing Italia:

West Side Surf Open > IST Tappa 1 > Chiavari
Sicilia Longboard Classic > ILT Tappa 1 > Agrigento
Da kine Junior & Girl > IST Junior > IST Girls > S. Marinella
Mormaii Surf Contest > Special Event > Pula
DB Surf Contest > IST special event > Ostia
Monkey Surf Festival > Special Event> Riccione
RAM, Royal Air Maroc > Shortboard Invitational > Oristano
Long in Forte > ILT 3 tappa > Forte dei Marmi
Cult Banzai Surf Clash > IST 3 Tappa > S. Marinella
HB Sicily Contest > Special Event Shortboard > Palermo
Fiat Freestyle Classic > IST 2 Tappa > Forte dei Marmi

Come si evince dalla lista, per la prima volta gli eventi Surfing Italia, hanno attraversato in lungo ed in largo l’intera Penisola italiana (lazio, liguria, toscana, Emilia) e le due Isole maggiori (Sicilia e Sardegna). Mai accaduto nella storia del surf italiano.
Basta visionare le foto, i video ed i vari report di gara, per rendersi conto della qualità degli eventi fin ora organizzati nonché l’alto livello tecnico raggiunto dai nostri atleti. Nicola Bresciani all’ultimo contest ha ottenuto un perfect 10 in score!!

Tutte le gare sono state effettuate secondo i parametri e gli standard tecnici di gara ISA/Surfing Italia e con giurie Ufficiali ISA/Surfing Italia.
Nella storia del surf italiano non erano mai state effettuate così tante gare in soli 3 mesi. Ed è anche un record europeo!
Basta controllare i calendari dei vari Campionati Francesi, Spagnoli ed Inglesi, per capire che siamo avanti a tutti in termini di quantità di gare effettuate da marzo a maggio 2006!
E tutto questo grazie alla perfetta organizzazione sia a livello locale dei club che a livello nazionale con una struttura di riferimento finalmente “operativa” e vicina agli organizzatori di eventi ed agli atleti (tutti assicurati a livello europeo), ma anche con particolare riguardo agli sponsors che hanno reso possibile questo grande successo del surf Made in Italy.
Senza dimenticare che siamo nel Mar Mediterraneo e non sull’Oceano, e che per i primi mesi dell’anno, siamo stati letteralmente “ bloccati” dalla vecchia ed oramai inutile, sotto tutti i punti di vista, Organizzazione Federale denominata “Fisurf”. Infatti Surfing Italia nasce in aprile 2006, con i Campionati già sanzionati e con una struttura a livello nazionale ancora inestistente.

E il bello deve ancora venire poichè, viste le classifiche, si preannuciano ancora grandi sfide all’ultima manovra, per aggiudicarsi i vari Titoli di Campione, tutti ancora aperti in termini di punteggi.

Fino a qualche anno fa, nessuno avrebbe scommesso in un successo così grande per il surf italiano: 11 gare in tre mesi nel mediterraneo…. Non è cosa da poco.