Archivi categoria: Atleti & Preparazione

Fioravanti sempre in primo piano!

ISA Quiksilver World Junior 2010 - Leonardo Fioravanti - Italia - ©ISA Quiksilver 2010Oggi parliamo di Leonardo Fioravanti, o più semplicemente Leo, come hanno imparato a Chiamarlo tutti gli speakers del mondo da qualche anno.

Ad appena dodici anni Leo ha saputo farsi conoscere in fretta gareggiando e mostrando il suo freesurf sempre più radicale e potente.

Nel corso della sua ma breve intensa carriera, e non perchè è finita ma perchè è appena iniziata, ha avuto la possibilità di stare a contatto con molti campioni, uno su tutti kelly Slater che quando ne ha la possibilità non perde occasione per fare una surfata con Leo, e gli altri giovani del team Quiksilver. Anche durante l’ intervista a tiago Pires, surfista del circuito asp, è stato nominato con nostro grande stupore.

Noto ormai a molti surfers anche gli sponsor non sono stati a guardare: lo testimonia il suo ingresso nel team Quiksilver international e Red bull. Europei Junior Agadir 08 - Leonardo Fioravanti - ©Surfers.itTutti questi risultati però non vengono senza sacrfici, da qualche tempo Leo viene seguito dall’allenatore Richard “dog” Marsh che lo aiuta ad affinare la sua tecnica ed a migliorare il suo fisico. L’ultima impresa del giovane Leo ha avuto luogo agli ultimi Mondiali in Nuova Zelanda dove, gareggiando come unico atleta per i colori italiani, ha eliminato atleti molto più grandi di lui.

Adesso Leonardo si trova in Australia dove si sta allenando con i migliori juniors del mondo, potete averne un assaggio digitando Euro Groms su you tube…. o cercando la sua pagina web di facebook…. Vista la sua grande ascesa non sarebbe una sorpresa vederlo nel nuovo DVD Young Guns 4 (produzione dquiksilver) che sarà sicuramente in produzione,

Dallo staff di Surfers.it un grosso in bocca al lupo al piccolo Grande leo!

A Tavola con Lorenzo Castagna

Lorenzo Castagna Team Protest - ©Protest 2009Quale è il tuo primo ricordo legato al surf?
Una sensazione di velocità mista ad eccitazione.

A quanti anni hai iniziato con il surf e cosa ti è piaciuto di questo sport?
Ho iniziato a surfare a 14 anni, da subito ho amato il contatto con il mare e la possibilità di viaggiare per scoprire nuovi posti e nuove onde

Miglior Risultato agonistico di sempre?
Penso aver battuto joan duru in un contest a Hossegor…..

Cosa è importante per migliorare nel tuo sport?
Dedizione e una persona paziente che stia sempre fuori dall’acqua a riprenderti…
Qualche parola sul team di cui fai parte e sul tuo team manager.I boys sono tutti forti e il bonfo non ha bisogno di presentazioni…non manca mai e spacca sempre..daje Bonfo spacca banzaje

Spot Preferito (in Italia e all’estero)?
In Italia il maresciallo e altre ondette sarde ..all’estero…Snapper rocks

Quanta importanza dai all’immagine? Nel senso quanto mi guardo allo specchio prima di uscire?? Come ti vedi da qui a dieci anni?
Ehh boo lo scopriremo

Lorenzo Castagna Team Protest - ©Protest 2009Altri sport praticati?
Un po’ di tutto

Che Genere Musicale ascolti?
Ascolto veramente tutto ma preferisco il reggaee

Band/Cantante preferito?
Hai una pagina a disposizione per rispondere???

Film preferito?
Berlinguer ti voglio bene

L’evento dei tuoi sogni?
Olimpic Games

Italia ed il surf, federazioni, campionati … come vedi la situazione?
Ma…mi sembra che non sia cambiato tanto c’è qualche soldo in più e basta, i problemi sono sempre quelli dell’asi, mi sembra 1991.

Lorenzo Castagna Team Protest - ©Protest 2009Ti piacciono le gare che si organizzano in Italia? Perché?
Mi piacciono molto perché è uno dei pochi momenti dove si ritrovano insieme molti amici.

Una cosa che non sopporti della scena italiana?
boooooo

Il più bell’evento a cui hai mai partecipato?
rip curl pro six star hossegor 2005.

Dai un consiglio agli organizzatori di gare!
Aumentare sempre il montepremi e comprare un computer con tre tastiere almeno il voto è quello e non varia.

Dai un consiglio ai tuoi sponsor!
Sponsorizzare veramente un atleta non è una cosa facile ci vogliono soldi da investire e persone che si prendono cura degli atleti………

Dai un consiglio ad un ragazzo che sogna di diventare pro!
…fatti il culo

Dai un consiglio a te stesso
…never give up

Meglio fare gare, foto, video o i “cazzi tuoi”? Perché?
Tutto è bello se fatto con le persone giuste, ah Bonfo ma dove si va quest’anno???

Il tuo eroe nel surf? Adesso è pelato (Kelly Slater)….

ed il tuo eroe nella vita? ehhh ce ne fosse solo uno….

La cosa che ti ha fatto incazzare di più al mondo?
La gente che inquina sbattendosene di tutto

Hai un motto? 180 ci si schianta 220 stringi i denti

Prossimi programmi? surfare…surfare…surfare

Chi vuoi ringraziare? Bella domanda….in primis voi di protest Alberto Galletti di rt il mio allenatore Dario Nuzzi i miei amici e ultima ma non ultima la mia Fidanzata.

TUTTI PAZZI PER LACOMARE

Marc LacomareLa Francia ha fatto del giovanissimo Campione d’Europa juniores il suo nuovo idolo.

Dopo il fenomeno Jérémy Florès ecco arrivare su tutte le pagine dei magazine francesi, il nuovo talento del surf Marc Lacomare, osannato da tecnici e appassionati al punto da superare in popolarità molti idoli del calcio e di altri sport maggiori.
E’ un esempio per i ragazzi francesi, un talento innato, un surfer perfetto… questi solo alcuni dei commenti autorevoli che osannano il ragazzo di Hossegor, neo Campione d’Europa 2009.
Nato a Toulouse il 4 luglio 1990, vive proprio nella patria del surf europeo (Hossegor). Cresciuto con gli stessi coach di Florès, Lacomare ha fatto progressi pazzeschi in brevissimo tempo, raggiungendo nel giro di soli due anni un livello tecnico impressionante. Valanghe di sponsor per lui ed ecco che si aziona di nuovo la macchina del surf professionistico, che crea un po’ di inquietudine sul futuro di un ragazzo che ha ancora bisogno di crescere per non farsi sommergere da tutto un mondo che non gli appartiene.
E’ il rischio che corrono i grandi del surf, soprattutto se sono ancora ingenui e poco esperti. Psicologicamente forte, Marc è sponsorizzato Oakley, brand che ha fatto del personaggio Lacomare un elemento di punta per le sue campagne pubblicitarie.

ASP World Juniors 08 - Marc Lacomare (FRA)Dotato di una tecnica incredibile, il 19enne di Hossegor ha una forza atletica e una reattività nei trick strepitosa, affiancata ad una capacità di concentrazione difficile da trovare in un ragazzo della sua età.

Manca ancora di potenza e su questo sta lavorando tenendo conto del fattore crescita, ma tutto fa pensare che il WCT si avvalerà molto presto di un surfer in grado di insidiare le vette delle session internazionali.
All’attivo Marc ha un palmarès di tutto rispetto: Campione jr di Francia e Campione europeo juniores, sono solo alcuni dei prestigiosi titoli conquistati nell’arco della sua ancora giovane carriera.

ASP World PRO Juniors 08 - Marc Lacomare (FRA)Marc ha iniziato a 6 anni con le sue prime competizioni e a 16 anni ha interrotto gli studi per dedicarsi solo al suo amato surf.
Il suo idolo di sempre è Andy Irons e lo spot che trova “geniale”, come da lui stesso affermato, sono le isole indonesiane di Mentawai.

Come già detto, da quando è stato consacrato Campione d’Europa juniores 2009 nel settembre scorso, con un distacco abissale sull’altro giovane talento Charly Martin (Nike 6.0), il francese delle Lande ha avuto tutti gli occhi puntati su di lui. Ora si dedicherà a tempo pieno al circuito WQS e si dichiara pronto, pur con grande umiltà, per fare il grande salto nel surf delle leggende.

Principali risultati di Marc Lacomare

2nd, 2009 Billabong World Junior Championships
2nd, 2008 Oakley Global Challenge
1st, 2008 Vans Pro Junior
1st, 2008 Rip Curl Pro Jr Portugal
1st, Champion de France Biarritz Association Surf Club
2009 ASP European Junior Champion