Archivi categoria: WSL – ASP World Tour

Rip Curl Pro 08 – Bells Beach

Le foto della seconda tappa 

Kelly Salter Win!

Quarti – Finali

Kelly winning aerialIl re distrugge Andy Irons paralizzato da Kelly Slater che chiude la Heat con un punteggio di 15.34 contro 2.80 di Irons. Bobby Martinez batte il n.1 Mick Fanning con un punteggio di 17.33 e passa alla fase finale della Tappa.
Bede Durbidge, scatenato, ferma Bobby in semifinale.
Un buon Taj Burrow vede sfumarsi la finale battuto da un impeccabile Kelly Slater.
Il Re non lascaia tregua all’Australiano Bede in Finle, è una sfida all’ultima manovra e all’ultima onda. I due atleti aspettano impassibili i set più grossi, ma il sangue freddo di Kelly Slater prevale e riesce ad aggiudicarsi la tappa con soli 0.47 punti di distacco da Durbidge che ha disputato una tappa davvero ottima.

Round 2-3 

Kelly Slater (USA)Concluso il round 3 nei pronostci, rimangono in gara i migliori surfisti della top 44, unico nome noto eliminato è Pancho Sullivan che non riesce a contenere Roy Powers che sta conducendo un ottimo tour. Il re Kelly Slater continua a sbalordire!

Rip Curl PRO 08 - andy irons (haw)Situazione dopo i primi due Rounds: Onde di dimensioni notevoli ma con frequenza bassa e molto vento. Il giovane Jordy Smith tiene testa al veterano Andy Irons e si piazza al secondo posto della Heat. Buono anche Jeremy Flores che vince la Heat.
Male il campione 2007 e l’attuale secondo in classifica Mick Fanning che ultimo si è aggiudicato il posto nel round 3 battendo Stuart Kennedy nel round 2.

Rip Curl pro   Bells BeachIn testa dopo la prima tappa in Gold Coast c’è il Re Kelly Slater che dopo una finale strepitosa contro il campione uscente Mick Fanning esce vincitore riconfermando la sua supremazia.

Tappa in live sul sito della Rip Curl

Appuntamento per il 20 Marzo 2008 ore 8 Locali (GMT + 10).

Vincitore della edizione passata 2007 TJ Burrow.

Le foto della seconda tappa 

Kelly Salter Win!

Quarti – Finali

Kelly winning aerialIl re distrugge Andy Irons paralizzato da Kelly Slater che chiude la Heat con un punteggio di 15.34 contro 2.80 di Irons. Bobby Martinez batte il n.1 Mick Fanning con un punteggio di 17.33 e passa alla fase finale della Tappa.
Bede Durbidge, scatenato, ferma Bobby in semifinale.
Un buon Taj Burrow vede sfumarsi la finale battuto da un impeccabile Kelly Slater.
Il Re non lascaia tregua all’Australiano Bede in Finle, è una sfida all’ultima manovra e all’ultima onda. I due atleti aspettano impassibili i set più grossi, ma il sangue freddo di Kelly Slater prevale e riesce ad aggiudicarsi la tappa con soli 0.47 punti di distacco da Durbidge che ha disputato una tappa davvero ottima.

Round 2-3 

Kelly Slater (USA)Concluso il round 3 nei pronostci, rimangono in gara i migliori surfisti della top 44, unico nome noto eliminato è Pancho Sullivan che non riesce a contenere Roy Powers che sta conducendo un ottimo tour. Il re Kelly Slater continua a sbalordire!

Rip Curl PRO 08 - andy irons (haw)Situazione dopo i primi due Rounds: Onde di dimensioni notevoli ma con frequenza bassa e molto vento. Il giovane Jordy Smith tiene testa al veterano Andy Irons e si piazza al secondo posto della Heat. Buono anche Jeremy Flores che vince la Heat.
Male il campione 2007 e l’attuale secondo in classifica Mick Fanning che ultimo si è aggiudicato il posto nel round 3 battendo Stuart Kennedy nel round 2.

Rip Curl pro   Bells BeachIn testa dopo la prima tappa in Gold Coast c’è il Re Kelly Slater che dopo una finale strepitosa contro il campione uscente Mick Fanning esce vincitore riconfermando la sua supremazia.

Tappa in live sul sito della Rip Curl

Appuntamento per il 20 Marzo 2008 ore 8 Locali (GMT + 10).

Vincitore della edizione passata 2007 TJ Burrow.

Le foto della seconda tappa 

Kelly Salter Win!

Quarti – Finali

Kelly winning aerialIl re distrugge Andy Irons paralizzato da Kelly Slater che chiude la Heat con un punteggio di 15.34 contro 2.80 di Irons. Bobby Martinez batte il n.1 Mick Fanning con un punteggio di 17.33 e passa alla fase finale della Tappa.
Bede Durbidge, scatenato, ferma Bobby in semifinale.
Un buon Taj Burrow vede sfumarsi la finale battuto da un impeccabile Kelly Slater.
Il Re non lascaia tregua all’Australiano Bede in Finle, è una sfida all’ultima manovra e all’ultima onda. I due atleti aspettano impassibili i set più grossi, ma il sangue freddo di Kelly Slater prevale e riesce ad aggiudicarsi la tappa con soli 0.47 punti di distacco da Durbidge che ha disputato una tappa davvero ottima.

Round 2-3 

Kelly Slater (USA)Concluso il round 3 nei pronostci, rimangono in gara i migliori surfisti della top 44, unico nome noto eliminato è Pancho Sullivan che non riesce a contenere Roy Powers che sta conducendo un ottimo tour. Il re Kelly Slater continua a sbalordire!

Rip Curl PRO 08 - andy irons (haw)Situazione dopo i primi due Rounds: Onde di dimensioni notevoli ma con frequenza bassa e molto vento. Il giovane Jordy Smith tiene testa al veterano Andy Irons e si piazza al secondo posto della Heat. Buono anche Jeremy Flores che vince la Heat.
Male il campione 2007 e l’attuale secondo in classifica Mick Fanning che ultimo si è aggiudicato il posto nel round 3 battendo Stuart Kennedy nel round 2.

Rip Curl pro   Bells BeachIn testa dopo la prima tappa in Gold Coast c’è il Re Kelly Slater che dopo una finale strepitosa contro il campione uscente Mick Fanning esce vincitore riconfermando la sua supremazia.

Tappa in live sul sito della Rip Curl

Appuntamento per il 20 Marzo 2008 ore 8 Locali (GMT + 10).

Vincitore della edizione passata 2007 TJ Burrow.

Le foto della seconda tappa 

Kelly Salter Win!

Quarti – Finali

Kelly winning aerialIl re distrugge Andy Irons paralizzato da Kelly Slater che chiude la Heat con un punteggio di 15.34 contro 2.80 di Irons. Bobby Martinez batte il n.1 Mick Fanning con un punteggio di 17.33 e passa alla fase finale della Tappa.
Bede Durbidge, scatenato, ferma Bobby in semifinale.
Un buon Taj Burrow vede sfumarsi la finale battuto da un impeccabile Kelly Slater.
Il Re non lascaia tregua all’Australiano Bede in Finle, è una sfida all’ultima manovra e all’ultima onda. I due atleti aspettano impassibili i set più grossi, ma il sangue freddo di Kelly Slater prevale e riesce ad aggiudicarsi la tappa con soli 0.47 punti di distacco da Durbidge che ha disputato una tappa davvero ottima.

Round 2-3 

Kelly Slater (USA)Concluso il round 3 nei pronostci, rimangono in gara i migliori surfisti della top 44, unico nome noto eliminato è Pancho Sullivan che non riesce a contenere Roy Powers che sta conducendo un ottimo tour. Il re Kelly Slater continua a sbalordire!

Rip Curl PRO 08 - andy irons (haw)Situazione dopo i primi due Rounds: Onde di dimensioni notevoli ma con frequenza bassa e molto vento. Il giovane Jordy Smith tiene testa al veterano Andy Irons e si piazza al secondo posto della Heat. Buono anche Jeremy Flores che vince la Heat.
Male il campione 2007 e l’attuale secondo in classifica Mick Fanning che ultimo si è aggiudicato il posto nel round 3 battendo Stuart Kennedy nel round 2.

Rip Curl pro   Bells BeachIn testa dopo la prima tappa in Gold Coast c’è il Re Kelly Slater che dopo una finale strepitosa contro il campione uscente Mick Fanning esce vincitore riconfermando la sua supremazia.

Tappa in live sul sito della Rip Curl

Appuntamento per il 20 Marzo 2008 ore 8 Locali (GMT + 10).

Vincitore della edizione passata 2007 TJ Burrow.

Le foto della seconda tappa 

Kelly Salter Win!

Quarti – Finali

Kelly winning aerialIl re distrugge Andy Irons paralizzato da Kelly Slater che chiude la Heat con un punteggio di 15.34 contro 2.80 di Irons. Bobby Martinez batte il n.1 Mick Fanning con un punteggio di 17.33 e passa alla fase finale della Tappa.
Bede Durbidge, scatenato, ferma Bobby in semifinale.
Un buon Taj Burrow vede sfumarsi la finale battuto da un impeccabile Kelly Slater.
Il Re non lascaia tregua all’Australiano Bede in Finle, è una sfida all’ultima manovra e all’ultima onda. I due atleti aspettano impassibili i set più grossi, ma il sangue freddo di Kelly Slater prevale e riesce ad aggiudicarsi la tappa con soli 0.47 punti di distacco da Durbidge che ha disputato una tappa davvero ottima.

Round 2-3 

Kelly Slater (USA)Concluso il round 3 nei pronostci, rimangono in gara i migliori surfisti della top 44, unico nome noto eliminato è Pancho Sullivan che non riesce a contenere Roy Powers che sta conducendo un ottimo tour. Il re Kelly Slater continua a sbalordire!

Rip Curl PRO 08 - andy irons (haw)Situazione dopo i primi due Rounds: Onde di dimensioni notevoli ma con frequenza bassa e molto vento. Il giovane Jordy Smith tiene testa al veterano Andy Irons e si piazza al secondo posto della Heat. Buono anche Jeremy Flores che vince la Heat.
Male il campione 2007 e l’attuale secondo in classifica Mick Fanning che ultimo si è aggiudicato il posto nel round 3 battendo Stuart Kennedy nel round 2.

Rip Curl pro   Bells BeachIn testa dopo la prima tappa in Gold Coast c’è il Re Kelly Slater che dopo una finale strepitosa contro il campione uscente Mick Fanning esce vincitore riconfermando la sua supremazia.

Tappa in live sul sito della Rip Curl

Appuntamento per il 20 Marzo 2008 ore 8 Locali (GMT + 10).

Vincitore della edizione passata 2007 TJ Burrow.

QuikPRO 08 Gold Coast

Quiksilver PRO Gold Coast -  Kelly slaterguarda tutte le foto dell’evento

 Vince la prima tappa del campionato mondiale in Australia Gold Coast Kelly Slater, solo secondo il campione in carica Mick Fanning. 

Ripagati i Nottambuli surfisti italiani rimasti svegli tutta la notte, la fase finale del Quik PRO 08 Gold coast ha dato spettecalo.

Onde di 2-3 piedi, vento offshore 

Roud 3 tutto come previsto o quasi. Mick Fanning batte il giovane Wilson, l’esperienza degli australiani sulle onde di casa conta e si vede leggendo la nazionalità degli atleti in tabellone al roud 4 (8 su 16) e i campioni del mondo Andy e Kelly (11 titoli in due) avanzano con facilità.

Quiksilver PRO Gold Coast -  Fanning MickVittima eccellente di questo round è Boby Martinez sconfitto da un fantastico Jordy Smith che nelle statistiche dell evento è secondo solo a Taj Burrow sia per l’onda migliore che per il punteggio di heat.Ora a tremare saràDean Morrison suo prossimo avversario!

 

Da vedere anche lo scontro tra giovani talenti Jeremy Flores vs Tim Reyes!!!

Concluso il Round 2 al Quik Pro 08 Gold Coast (Australia).VOLA JULIAN!!!

Gold Cost 08 Julian Wilson (aus) Il giovane Julian Wilson butta fuori il Maestro Pancho.

Le onde di 2-3 piedi con vento onshore hanno comunque concesso ai migliori surfers del mondo di dare spettacolo. Il round 2 è il round dei ripescaggi dove i grandi nomi che non riescono ad accedere direttamente al terzo round si mettono in mostra.

Così è stato per il tre volte campione del mondo Andy Irons che ha fatto segnare la miglior onda del contest (9.70) consegnando un mesaggio ai pretendenti al titolo: "Sono tornato!"

Gold Coast 08 dane reynolds

 

Dura da mandar giù l’eliminazione per il Maestro di Pipeline Pancho Sullivan che perde per 0.80 contro il fenomeno yung-gun Julian Wilson (vedi sushi-roll) che all’eta di 18 anni si presenta con una wild-card del suo main sponsor.

 

Hanno impressionato i tre rookies Dane Reynolds (foto in alto a dx), Jordy Smith(foto in basso a dx) e Tim Reyes per il loro surf radicale su onde non sempre entusiasmanti.

 

Gold Coast 08 jordy smithDa non perdere il roud 3 dentro-fuori che nella heat 8 presenta Mick Fanning vs Julian Wilson.

P.S. piccolo giallo per Aritz Aranburu che non si è presentato in acqua alla sua heat!!!

P.S. risolto il giallo Aritz Aranburu infortunatosi alla caviglia durante l expression session

Quiksilver PRO Gold Coast -  Kelly slaterguarda tutte le foto dell’evento

 Vince la prima tappa del campionato mondiale in Australia Gold Coast Kelly Slater, solo secondo il campione in carica Mick Fanning. 

Ripagati i Nottambuli surfisti italiani rimasti svegli tutta la notte, la fase finale del Quik PRO 08 Gold coast ha dato spettecalo.

Onde di 2-3 piedi, vento offshore 

Roud 3 tutto come previsto o quasi. Mick Fanning batte il giovane Wilson, l’esperienza degli australiani sulle onde di casa conta e si vede leggendo la nazionalità degli atleti in tabellone al roud 4 (8 su 16) e i campioni del mondo Andy e Kelly (11 titoli in due) avanzano con facilità.

Quiksilver PRO Gold Coast -  Fanning MickVittima eccellente di questo round è Boby Martinez sconfitto da un fantastico Jordy Smith che nelle statistiche dell evento è secondo solo a Taj Burrow sia per l’onda migliore che per il punteggio di heat.Ora a tremare saràDean Morrison suo prossimo avversario!

 

Da vedere anche lo scontro tra giovani talenti Jeremy Flores vs Tim Reyes!!!

Concluso il Round 2 al Quik Pro 08 Gold Coast (Australia).VOLA JULIAN!!!

Gold Cost 08 Julian Wilson (aus) Il giovane Julian Wilson butta fuori il Maestro Pancho.

Le onde di 2-3 piedi con vento onshore hanno comunque concesso ai migliori surfers del mondo di dare spettacolo. Il round 2 è il round dei ripescaggi dove i grandi nomi che non riescono ad accedere direttamente al terzo round si mettono in mostra.

Così è stato per il tre volte campione del mondo Andy Irons che ha fatto segnare la miglior onda del contest (9.70) consegnando un mesaggio ai pretendenti al titolo: "Sono tornato!"

Gold Coast 08 dane reynolds

 

Dura da mandar giù l’eliminazione per il Maestro di Pipeline Pancho Sullivan che perde per 0.80 contro il fenomeno yung-gun Julian Wilson (vedi sushi-roll) che all’eta di 18 anni si presenta con una wild-card del suo main sponsor.

 

Hanno impressionato i tre rookies Dane Reynolds (foto in alto a dx), Jordy Smith(foto in basso a dx) e Tim Reyes per il loro surf radicale su onde non sempre entusiasmanti.

 

Gold Coast 08 jordy smithDa non perdere il roud 3 dentro-fuori che nella heat 8 presenta Mick Fanning vs Julian Wilson.

P.S. piccolo giallo per Aritz Aranburu che non si è presentato in acqua alla sua heat!!!

P.S. risolto il giallo Aritz Aranburu infortunatosi alla caviglia durante l expression session

Quiksilver PRO Gold Coast -  Kelly slaterguarda tutte le foto dell’evento

 Vince la prima tappa del campionato mondiale in Australia Gold Coast Kelly Slater, solo secondo il campione in carica Mick Fanning. 

Ripagati i Nottambuli surfisti italiani rimasti svegli tutta la notte, la fase finale del Quik PRO 08 Gold coast ha dato spettecalo.

Onde di 2-3 piedi, vento offshore 

Roud 3 tutto come previsto o quasi. Mick Fanning batte il giovane Wilson, l’esperienza degli australiani sulle onde di casa conta e si vede leggendo la nazionalità degli atleti in tabellone al roud 4 (8 su 16) e i campioni del mondo Andy e Kelly (11 titoli in due) avanzano con facilità.

Quiksilver PRO Gold Coast -  Fanning MickVittima eccellente di questo round è Boby Martinez sconfitto da un fantastico Jordy Smith che nelle statistiche dell evento è secondo solo a Taj Burrow sia per l’onda migliore che per il punteggio di heat.Ora a tremare saràDean Morrison suo prossimo avversario!

 

Da vedere anche lo scontro tra giovani talenti Jeremy Flores vs Tim Reyes!!!

Concluso il Round 2 al Quik Pro 08 Gold Coast (Australia).VOLA JULIAN!!!

Gold Cost 08 Julian Wilson (aus) Il giovane Julian Wilson butta fuori il Maestro Pancho.

Le onde di 2-3 piedi con vento onshore hanno comunque concesso ai migliori surfers del mondo di dare spettacolo. Il round 2 è il round dei ripescaggi dove i grandi nomi che non riescono ad accedere direttamente al terzo round si mettono in mostra.

Così è stato per il tre volte campione del mondo Andy Irons che ha fatto segnare la miglior onda del contest (9.70) consegnando un mesaggio ai pretendenti al titolo: "Sono tornato!"

Gold Coast 08 dane reynolds

 

Dura da mandar giù l’eliminazione per il Maestro di Pipeline Pancho Sullivan che perde per 0.80 contro il fenomeno yung-gun Julian Wilson (vedi sushi-roll) che all’eta di 18 anni si presenta con una wild-card del suo main sponsor.

 

Hanno impressionato i tre rookies Dane Reynolds (foto in alto a dx), Jordy Smith(foto in basso a dx) e Tim Reyes per il loro surf radicale su onde non sempre entusiasmanti.

 

Gold Coast 08 jordy smithDa non perdere il roud 3 dentro-fuori che nella heat 8 presenta Mick Fanning vs Julian Wilson.

P.S. piccolo giallo per Aritz Aranburu che non si è presentato in acqua alla sua heat!!!

P.S. risolto il giallo Aritz Aranburu infortunatosi alla caviglia durante l expression session

Quiksilver PRO Gold Coast -  Kelly slaterguarda tutte le foto dell’evento

 Vince la prima tappa del campionato mondiale in Australia Gold Coast Kelly Slater, solo secondo il campione in carica Mick Fanning. 

Ripagati i Nottambuli surfisti italiani rimasti svegli tutta la notte, la fase finale del Quik PRO 08 Gold coast ha dato spettecalo.

Onde di 2-3 piedi, vento offshore 

Roud 3 tutto come previsto o quasi. Mick Fanning batte il giovane Wilson, l’esperienza degli australiani sulle onde di casa conta e si vede leggendo la nazionalità degli atleti in tabellone al roud 4 (8 su 16) e i campioni del mondo Andy e Kelly (11 titoli in due) avanzano con facilità.

Quiksilver PRO Gold Coast -  Fanning MickVittima eccellente di questo round è Boby Martinez sconfitto da un fantastico Jordy Smith che nelle statistiche dell evento è secondo solo a Taj Burrow sia per l’onda migliore che per il punteggio di heat.Ora a tremare saràDean Morrison suo prossimo avversario!

 

Da vedere anche lo scontro tra giovani talenti Jeremy Flores vs Tim Reyes!!!

Concluso il Round 2 al Quik Pro 08 Gold Coast (Australia).VOLA JULIAN!!!

Gold Cost 08 Julian Wilson (aus) Il giovane Julian Wilson butta fuori il Maestro Pancho.

Le onde di 2-3 piedi con vento onshore hanno comunque concesso ai migliori surfers del mondo di dare spettacolo. Il round 2 è il round dei ripescaggi dove i grandi nomi che non riescono ad accedere direttamente al terzo round si mettono in mostra.

Così è stato per il tre volte campione del mondo Andy Irons che ha fatto segnare la miglior onda del contest (9.70) consegnando un mesaggio ai pretendenti al titolo: "Sono tornato!"

Gold Coast 08 dane reynolds

 

Dura da mandar giù l’eliminazione per il Maestro di Pipeline Pancho Sullivan che perde per 0.80 contro il fenomeno yung-gun Julian Wilson (vedi sushi-roll) che all’eta di 18 anni si presenta con una wild-card del suo main sponsor.

 

Hanno impressionato i tre rookies Dane Reynolds (foto in alto a dx), Jordy Smith(foto in basso a dx) e Tim Reyes per il loro surf radicale su onde non sempre entusiasmanti.

 

Gold Coast 08 jordy smithDa non perdere il roud 3 dentro-fuori che nella heat 8 presenta Mick Fanning vs Julian Wilson.

P.S. piccolo giallo per Aritz Aranburu che non si è presentato in acqua alla sua heat!!!

P.S. risolto il giallo Aritz Aranburu infortunatosi alla caviglia durante l expression session

Quiksilver PRO Gold Coast -  Kelly slaterguarda tutte le foto dell’evento

 Vince la prima tappa del campionato mondiale in Australia Gold Coast Kelly Slater, solo secondo il campione in carica Mick Fanning. 

Ripagati i Nottambuli surfisti italiani rimasti svegli tutta la notte, la fase finale del Quik PRO 08 Gold coast ha dato spettecalo.

Onde di 2-3 piedi, vento offshore 

Roud 3 tutto come previsto o quasi. Mick Fanning batte il giovane Wilson, l’esperienza degli australiani sulle onde di casa conta e si vede leggendo la nazionalità degli atleti in tabellone al roud 4 (8 su 16) e i campioni del mondo Andy e Kelly (11 titoli in due) avanzano con facilità.

Quiksilver PRO Gold Coast -  Fanning MickVittima eccellente di questo round è Boby Martinez sconfitto da un fantastico Jordy Smith che nelle statistiche dell evento è secondo solo a Taj Burrow sia per l’onda migliore che per il punteggio di heat.Ora a tremare saràDean Morrison suo prossimo avversario!

 

Da vedere anche lo scontro tra giovani talenti Jeremy Flores vs Tim Reyes!!!

Concluso il Round 2 al Quik Pro 08 Gold Coast (Australia).VOLA JULIAN!!!

Gold Cost 08 Julian Wilson (aus) Il giovane Julian Wilson butta fuori il Maestro Pancho.

Le onde di 2-3 piedi con vento onshore hanno comunque concesso ai migliori surfers del mondo di dare spettacolo. Il round 2 è il round dei ripescaggi dove i grandi nomi che non riescono ad accedere direttamente al terzo round si mettono in mostra.

Così è stato per il tre volte campione del mondo Andy Irons che ha fatto segnare la miglior onda del contest (9.70) consegnando un mesaggio ai pretendenti al titolo: "Sono tornato!"

Gold Coast 08 dane reynolds

 

Dura da mandar giù l’eliminazione per il Maestro di Pipeline Pancho Sullivan che perde per 0.80 contro il fenomeno yung-gun Julian Wilson (vedi sushi-roll) che all’eta di 18 anni si presenta con una wild-card del suo main sponsor.

 

Hanno impressionato i tre rookies Dane Reynolds (foto in alto a dx), Jordy Smith(foto in basso a dx) e Tim Reyes per il loro surf radicale su onde non sempre entusiasmanti.

 

Gold Coast 08 jordy smithDa non perdere il roud 3 dentro-fuori che nella heat 8 presenta Mick Fanning vs Julian Wilson.

P.S. piccolo giallo per Aritz Aranburu che non si è presentato in acqua alla sua heat!!!

P.S. risolto il giallo Aritz Aranburu infortunatosi alla caviglia durante l expression session

Pipeline Masters 2007

Gurda le foto del contest

Pipeline Masters 07 - Bede Durbdige (AUS) Vincitore Bede riesce a prendere  onde da multimanovre per totalizzare un punteggio di tutto rispetto  considerate le condizioni, e chiude al quinto posto WCT.

Conclusa la stagione agonistica del surf mondiale con l”edizione 2007 del Pipeline Masters. E’ stata sicuramente la meno interessante degli ultimi 3 anni a causa delle condizioni dello swell poco consistente e della direzione del vento. Purtroppo l’organizzazione non aveva modo di prolungare l’attesa per le fasi finali visto che per almeno altri sei giorni le previsioni del vento non sarebbero state favorevoli.
Queste le heat delle fasi finali:

Pipeline Masters 07 - Bede Durbidge (AUS)Billabong Pipeline Masters Final Scores
Bede Durbidge (AUS) 16.67
Dean Morrison (AUS) 13.00
Pancho Sullivan (HAW) 9.60
Joel Parkinson (AUS) 7.43

Billabong Pipeline Masters Quarterfinal Results:
Heat 1: Joel Parkinson (AUS) 16.50 def. CJ Hobgood (USA) 13.73
Heat 2: Dean Morrison (AUS) 11.00 def. Adrian Buchan (AUS) 10.50
Heat 3: Pancho Sullivan (HAW) 9.10 def. Chris Ward (USA) 8.70
Heat 4: Bede Durbidge (AUS) def. Taj Burrow (AUS)

Billabong Pipeline Masters Round 5 Results:
Heat 1: CJ Hobgood (USA) 12.26 def. TJ Barron (HAW) 10.50
Heat 2: Joel Parkinson (AUS) 16.00 def. Luke Stedman (AUS) 9.00
Heat 3: Adrian Buchan (AUS) 10.83 Ian Walsh (HAW) 7.40
Heat 4: Dean Morrison (AUS) 13.10 def. Jeremy Flores (FRA) 11.44
Heat 5: Pancho Sullivan (HAW) 14.93 def. Dayyan Neve (AUS) 6.26
Heat 6: Chris Ward (USA) 12.33 def. Kelly Slater (USA) 11.50
Heat 7: Taj Burrow (AUS) 12.90 def. Neco Padaratz (BRA) 12.17
Heat 8: Bede Durbidge (AUS) def. Fred Patacchia (HAW)

Jemie OBrien <a href=Pipeline Masters 07″ hspace=5 src=”http://www.surfers.it/img/articoli/eventi_2007/middle-img_2620.jpg” vspace=5 border=0>Le fasi preliminari si sono svolte con onde sui 4 piedi, nulla di eclatante rispetto a quello che puo dare lo spot piu famoso del mondo capace di produrre l onda perfetta.

Tutti i grandi nomi sono in gara e si daranno battaglia prossimamente nel round 4. I 32 prosurfers si gocano la vittoria dell’ultima tappa WCT e del Vans Triple Crown.

occy pipeline master 07 Da segnalare l uscita del mitico evergreen Occy che abbandona anche il circuito mondiale per il 2008. Mark Occhilupo vinse il Pipeline Masters nel 1985. A lui dedicato uno sito: occy tribute site http://www.billabong.com.au/occy