Manoa Drollet ferma Jordy Smith!

Continua a martello per recuperare il tempo perso il Billabong PRO Tahiti chiuso il round 2 dei ripescaggi si passa al Round 3 che vede altre eliminazioni importanti!

Una cosa è certa non si può arrivare a Tahiti, e precisamente a Teahupo’o e fare gli spacconi … Lo sa bene Jordy Smith (ZAF), fino aquesto momento numero due in classifica, fermato dal local Manoa Drollet (PFY) che continua la sua corsa e passa la round 4.

Con Burrow e Smith fuori dai giochi Kelly Slater potrebbe approfittarne per recuperare il gup perso nelle ultime gare e avvicinarsi alla vetta della classifica per tentare di riconquistare il suo 10 titolo mondiale, che lo incoronerebbe come imperatore del surf. Pasa il round 3 per un soffio contro il local Heiarii Williams (PYF).

Bene anche gli europei Tiago Pires (PRT) e Jeremy Flores (FRA) che passano il turno con un ottimo punteggio eliminando rispettivamente Dean Morrison (AUS) e Luke Stedman (AUS).

Passa il turno anche Michel Bourez (PYF), Dane Reynolds (USA) e il giovane talento Rip curl Owen Wright (AUS).

 

BILLABONG PRO TAHITI REMAINING ROUND 3 MATCH-UPS:
Heat 13: Mick Fanning (AUS) vs. Tamaroa McComb (PYF)
Heat 14: Andy Irons (HAW) vs. Matt Wilkinson (AUS)
Heat 15: Damien Hobgood (USA) vs. Marco Polo (BRA)
Heat 16: Chris Davidson (AUS) vs. Patrick Gudauskas (USA)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.