Condizioni Ottime del Pipe!

Billabong Pipeline Master 2010 - Joel Parkinson ©ASP/Kirstin

Primo giorno di gara concluso per il Pipeline Master con onde decisamante buone soprattutto nella prima parte di gara, con dimensioni intorno ai 4-6 piedi. Backdoor attivo e come sempre tubante. Ricordiamo contest dedicato alla scomparsa di Andy Irons.

Partenza un pò smorta per Joel Parkinson che dopo aver vinto l’Hawaiian PRO deve disputare il anche il round 2 per superare il primio scoglio. Buona la prestazione di Patrick Gudauskas (USA) che passa direttamente a round 3 insieme al local e giovane John John Florence (HAW).

ROUND 3

Heat # 1 Taj Burrow AUS vs Matt Wilkinson AUS

Heat # 2 Owen Wright AUS vs Joel Parkinson AUS

Heat # 3 Bede Durbidge AUS vs Adam Melling AUS

Heat # 4 Adrian Buchan AUS vs Fredrick Patacchia HAW

Heat # 5 CJ Hobgood USA vs Jeremy Flores FRA

Heat # 6 Kelly Slater USA vs John John Florence HAW

Heat # 7 Adriano de Souza BRA vs Kieren Perrow AUS

Heat # 8 Damien Hobgood USA vs Jadson Andre BRA

Heat # 9 Jordy Smith ZAF vs David Wassell HAW

Heat #10 Dane Reynolds USA vs Patrick Gudauskas USA

Heat #11 Michel Bourez PYF vs Taylor Knox USA

Heat #12 Mick Fanning AUS vs Dusty Payne HAW

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.